Renault 4Ever Trophy: ecco la 4L del futuro!

Renault svela una nuova visione della sua futura gamma elettrica e retrò: ecco la Renault 4Ever Trophy, più vicina alla serie di quanto sembri...

È senza dubbio la grande protagonista del Salone di Parigi 2022: la Renault 4Ever Trophy! Dietro questo nome contorto, omaggio al 4L, si cela la futura Renault 4.

Renault 4Ever Trophy: un vero e proprio piccolo avventuriero neo-retrò

Dobbiamo ammettere che Renault ha posto l’accento sul lato avventuroso del suo nuovo concept.

Il 4Ever Trophy è un piccolo SUV elettrico ricco di accessori e pronto all’avventura. Ruota di scorta sul tetto, altezza da terra generosa, protezioni in plastica grezza, dispositivi di rimozione della sabbia nella parte posteriore… Non vi troverete bloccati nel Sahara o in mezzo alla A86!

Ma sotto questo aspetto avventuroso, le linee della futura Renault 4 di serie sono già molto vicine alla versione definitiva. Nonostante il nuovo look e le dimensioni maggiorate (4,16 m rispetto ai 3,67 m dell’originale), la 4L è facilmente riconoscibile.

La griglia anteriore è più aggressiva, ma i due fari rotondi sono incastonati in una cornice rettangolare. Il tetto presenta gli scivoli simbolici degli anni Sessanta.

Ed è forse nella parte posteriore che il cenno è più pronunciato. Il portellone posteriore è inclinato, come sulla 4L, e sono presenti due fari verticali, che incorniciano un portatarga molto retrò. Molti riferimenti che dovrebbero essere presenti nel modello di produzione, previsto per il 2025. Quest’ultima utilizzerà la piattaforma elettrica CMF-BEV sviluppata per la futura Renault 5.

Inoltre, cosa curiosa per una concept car, anche le specifiche tecniche sono abbastanza simili a quelle previste per il modello di serie. Ha una batteria da 42 kWh e un motore da 140 CV.

Renault 4Ever Trophy design

Un concept vicino alla serie?

Nella futura gamma neo-retro elettrica di Renault, nata dalla strategia Renaulution lanciata da Luca de Meo, la Renault 4 sarà la controparte SUV della futura Renault 5. Quest’ultima sarà quindi la city car compatta e relativamente economica, mentre la “4Ever” sarà la sua versione rialzata ma tecnicamente simile. Un posizionamento simile al rapporto tra la Clio e la Captur, annuncia Renault. Sono previste anche versioni utilitarie della Renault 4Ever, come la 4L originale, ma sempre 100% elettriche. La Renault 4 sarà prodotta in Francia a partire dal 2025.

Si tratta di un bel tributo alla 4L, che l’anno scorso ha festeggiato il suo 60° anniversario, ma anche al famoso Trofeo 4L, la gara di beneficenza per studenti che quest’anno festeggia il suo 25° anniversario. Ma soprattutto, è una visione di un futuro abbastanza prossimo per Renault, che promette di essere intrigante.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com