Rolls Royce Black Badge: la versione di lusso casual

Ancora raffinata ma più minimalista. 

Dopo la Wraith coupé nel 2016, la Dawn convertibile nel 2017 e il SUV Cullinan nel 2019, Rolls Royce ha deciso di applicare il trattamento Black Badge alla nuova generazione della sua “piccola” limousine Ghost, introdotta lo scorso anno. Una variante rivolta a persone ricche e ambiziose che, nelle parole di Rolls Royce, “rifiutano i completi e preferiscono lo streetwear e influenzano il mondo in cui viviamo attraverso i loro exploit digitali”.

In altre parole, clienti più giovani con una visione diversa del lusso, ancora raffinata ma più minimalista.

Rolls Royce Black Badge: sobrietà relativa

La ricetta è semplice da un punto di vista stilistico. Assume alcune delle caratteristiche viste su altri modelli Rolls Royce con lo stesso marchio. All’esterno, ci sono sfumature di nero, grigio e blu, colori scuri apprezzati dai clienti Black Badge. Il cromo non è meno presente ma meno visibile a causa dell’uso di una tonalità più scura, che si può trovare sulla griglia anteriore o le ruote da 21 pollici fatte di 44 strati di fibra di carbonio ciascuno.

All’interno, il nero è più presente, in particolare attraverso le impiallacciature di legno. I toni sono generalmente piuttosto scuri e l’atmosfera è sommessa.

Rolls Royce Black Badge dettagli

Un fantasma con una potenza più che sufficiente

Ci sono anche alcune evoluzioni tecniche. Il tradizionale 6 3/4 V12 guadagna una manciata di cavalli e raggiunge la fatidica soglia dei 600 CV (571 CV per la Ghost “base”, se possiamo usare questo nome per questo modello). Anche la coppia aumenta: 900 Nm rispetto ai “soli” 850 del modello “entry”. Come per gli altri veicoli Black Badge, una modalità di guida “Low” rende l’esperienza di guida più “sportiva”.

Il cambio è più veloce del 50%, il suono dello scarico è amplificato. Ebbene, gli ordini sono aperti ma il prezzo italiano non è noto, ma dovrebbe essere vicino a 400.000 €, sapendo che è venduto a 325.000 sterline (circa 384.000 €).

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Skoda Slavia: un altro modello per l’India

Mercedes SL 2021: la nuova ammiraglia roadster di AMG

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media