BMW iX1 e i7: tutte le novità sui nuovi modelli elettrici

Dopo la presentazione nel 2021 del grande SUV iX e della i4, il 2022 sarà ancor più ricco di novità!

Le BMW iX1 e i7 prevedono delle novità molto interessanti. Ebbene, se BMW è stato uno dei primissimi marchi automobilistici ad aver commercializzato un veicolo 100% elettrico, ci sono voluti molti anni prima che l’azienda di Monaco decidesse di completare la sua gamma a zero emissioni.

Ma, dato il contesto, lo ha finalmente fatto, e dal lancio della iX3 non si è fermata. Dopo la presentazione nel 2021 del grande SUV iX e della i4, l’annata 2022 sarà ancora più ricca. Sono infatti in arrivo una Serie 3 con una batteria appositamente progettata per il mercato cinese e soprattutto la i7 e la iX1.

Questi due modelli ci interessano di più, perché arriveranno al 100% da noi.

La i7 e la Serie 7 saranno svelati il prossimo aprile al Salone di Pechino, e dovremo aspettare fino alla fine dell’anno per i SUV X1 e iX1.

Fino a 610 km di autonomia per l’i7

E cominciamo con l’i7, un modello su cui il produttore di Monaco è un po’ più loquace, dal momento che sarà presentato prima dell’iX1. Sappiamo già che dovrebbe essere presentato come l’ammiraglia della gamma serie 7, il modello più potente.

In questo caso, la potenza sarà un po’ più di 540 CV. Dovrebbe erogare esattamente 544 CV, come la i4 M50, la prima BMW M elettrica della storia. Questo è un po’ più del suo principale rivale, la Mercedes EQS nella sua versione 580 da 523 CV. Tuttavia, la limousine con la Stella beneficia anche di una versione AMG con 658 CV, e sarebbe difficile vedere BMW non competere con una variante ancora più potente.

Inoltre, i valori di autonomia del futuro i7 sono inclusi tra 580 e 610 km. Le versioni dovrebbero essere tutte dotate della stessa batteria con la capacità di 107,8 kWh, da 528 a 672 km su un solo carico! Le cifre di consumo sono anche a vantaggio della Mercedes poiché, sempre escludendo la EQS “base”, sono tra 17,8 kWh e 22,9 kWh/100 km. Il valore estremo della i7 è inferiore (19,7 kWh/100 km) ma la cifra minima è più alta (18,9 kWh/100 km).

BMW iX1 e i7

E la BMW iX1?

Non si sa niente sull’attrezzatura; il marchio ha condiviso solo una foto teaser. Ma, come nel caso della i7, conosciamo già le autonomie e il consumo del SUV elettrificato. Sarà possibile percorrere tra 413 e 438 km con una sola carica al volante. I valori di consumo sono compresi tra 17,3 e 18,4 kWh/100 km. La capacità della batteria dovrebbe essere di circa 75 kWh. Queste cifre sono medie per il segmento, con la Volvo XC40 che offre un’autonomia da 400 a 423 km a seconda che si scelga la versione 2WD con una batteria da 69 kWh (Recharge) o la versione a trazione integrale con una batteria da 78 kWh (Recharge Twin).

Per il resto, il design, le attrezzature, le innovazioni e i prezzi, che immaginiamo elevati, saranno rivelati sicuramente presto.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media