Cambio gomme: le sanzioni previste dal CdS

Cambio gomme: ecco le sanzioni previste ed il relativo ammontare nel caso in cui si venga fermati e si è sprovvisti dell'equipaggiamento necessario.

Si avvicina il momento del cambio gomme da mescole estive a quelle invernali, in questa fase è anche bene tenere a mente quali potranno essere le possibili sanzioni nel caso non si scelga di equipaggiare la propria vettura delle gomme adatte alla stagione.

Questo articolo si occupa infatti di far luce su questo aspetto spesso trascurato ma che è di fondamentale importanza.

Cambio gomme: possono esserci esenzioni?

Delle esenzioni per poter evitare l’obbligo esistono e spesso non sono a conoscenza degli automobilisti. Queste riguardano la tipologia di mescola adottata, infatti chi equipaggia la propria autovettura di mescole All Season non è obbligato a montare le invernali all’incorrere della data di inizio.

Allo stesso tempo se si montano pneumatici il cui indice di velocità è uguale o superiore a quello previsto dalla carta di circolazione questi potranno stare sull’auto per tutto l’anno.

Cambio gomme: occhio al codice di velocità

Un aspetto da valutare quando si vanno a scegliere le nuove gomme è il codice di velocità, questo codice si riferisce alla velocità massima che gli pneumatici sono in grado di supportare.

Il codice di velocità adatto al nostro veicolo è presente nel libretto di circolazione, questo è il codice minimo, naturalmente è possibile equipaggiare un’auto di gomme con un codice di velocità superiore rispetto a quello indicato nel libretto.

Se però si possono montare pneumatici unicamente della misura prevista dal libretto è possibile dotare l’auto di gomme invernali dal codice inferiore rispetto a quanto indicato nel libretto. E’ importante però che quest’ultimo non sia inferiore a Q (160 km/h).

Cambio gomme: le sanzioni

Secondo il Codice della strada circolare su strade in cui vige l’obbligo di dotazioni invernali, non si fa riferimento alle gomme esplicitamente, infatti è anche possibile avere catene a bordo, della misura adatta all’auto, e non si rischia nulla, porterebbe ad una sanzione compresa tra 41 e 168 euro in caso di fermo e controllo da parte degli organi competenti.

Se invece si viene fermati durante il periodo estivo e si è sprovvisti delle gomme adatte la multa è più cara, infatti va da un minimo di 430 ad un massimo 1.731.

Vi è anche il ritiro della carta di circolazione e l’obbligo di revisione straordinaria.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cambio gomme invernali: le date regione per regione

Lexus NX: tutto sulla nuova generazione del lussuoso suv giapponese

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media