Auto: come controllare la pressione delle gomme

Controllare regolarmente la pressione delle gomme è molto importante. Ecco tutto ciò che dovreste assolutamente sapere.

Come controllare la pressione delle gomme? Si tratta di una procedura piuttosto semplice ma assolutamente importante. Le gomme del vostro veicolo devono essere sempre in condizioni ottimali, altrimenti potrebbero causare non solo problemi durante la guida, ma anche potenziali pericoli di grave identità. 

Per fortuna, controllare la pressione richiede davvero pochissimo tempo, ma dovrete possedere uno strumento specifico e prestare attenzione ai requisiti riportati sul veicolo.

Vi spieghiamo tutto ciò che dovreste sapere in merito.

Auto: come controllare la pressione delle gomme

Per controllare la pressione delle gomme avrete bisogno di un manometro. Va bene anche un prodotto standard, che generalmente costa circa 10 euro. 

Nel caso voleste gonfiare manualmente le gomme, potrete utilizzare un compressore d’aria. Tuttavia, consigliamo sempre di affidarvi a professionisti per sicurezza. 

Ad ogni modo, generalmente sullo stipite della portiera (lato guida) troverete un adesivo su cui sono indicati i PSI o bar raccomandati.

Ciò dipende sicuramente dall’auto e dalle gomme, ma assicuratevi di leggere questi requisiti e di rispettarli. In alternativa, controllate il libretto di manutenzione del veicolo, in cui troverete altre informazioni vitali come l’olio motore compatibile ecc. 

Ora potete iniziare a controllare le gomme.

come controllare pressione gomme auto

Procedimenti

Per controllare la pressione delle gomme, dovrete svitare il tappo della valvola dell’aria. Premete il manometro su questa valvola, in modo da creare una chiusura ermetica e non far uscire aria accidentalmente (se dovesse fuoriuscire, ve ne accorgerete da un sibilo).

Dal manometro potrete quindi verificare la pressione attuale delle gomme che, ripetiamo, dovrebbe essere compresa tra gli indicatori raccomandati sull’adesivo. 

Per gonfiare lo pneumatico, dovrete premere l’ugello del compressore sulla valvola e raggiungere il valore raccomandato.

Fate attenzione a non superarlo. Vi consigliamo anche di controllare nuovamente la pressione con il manometro una volta finito, in modo da aggiungere o rilasciare l’aria in eccesso.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com