GP Silverstone, colpo di scena: Zarco in pole. Big tutti in seconda fila

Qualifiche ricche di emozioni a Silverstone. Zarco manda i big tutti in seconda fila, Espargarò e la sua Aprilia eroi di giornata in Inghilterra

Qualifiche ricche di sorprese a Silverstone. La pole se la prende Zarco con un tempo di 1:57.767 per il francese della Pramac, quasi un decimo più veloce dell’Aprilia di Viñales e 164 millesimi meglio della Ducati di Miller, che va a chiudere la prima fila.

I big steccano

Se Zarco sorprende, i piloti più attesi non girano al meglio e si ritrovano ad inseguire, visto che domani partiranno dalla seconda fila. Quartararo è quarto, quinto posto per Pecco Bagnaia e la sua Ducati, mentre Aleix Espargaro a sorpresa sesta, dopo una giornata clamorosa.

I primi dieci delle qualifiche

Queste le prime dieci posizioni delle qualifiche del GP di Silverstone:

1. Zarco 1:57.767, 2. Vinales +0.098, 3.

Miller +0.164, 4. Quartararo +0.171, 5. Bagnaia  +0.194, 6. A. Espargaro +0.199, 7. Bezzecchi +0.334, 8. Bastianini +0.339, 9. Martin +0.407, 10. Marini +0.550

Paura per Espargarò

Momenti di tensione nel pomeriggio di qualifiche per il GP Silverstone. Caduta di Aleix Espargaro alla curva 12: pilota sbalzato per aria e ricaduto pesantemente sull’asfalto della via di fuga. Immediatamente soccorso, lo spagnolo dell’Aprilia è stato portato via in barella, pur riuscendo a camminare da solo con l’aiuto dei marshall.

Ma la giornata da incubo rischia di diventare da sogno, con il pilota che torna in pista meno di un’ora dopo e si guadagna un’autorevole sesta piazza, sognando addirittura la pole per alcuni secondi.

LEGGI ANCHE: MotoGp, Gran Premio di Silverstone: orari e dove vederlo

Scritto da Alice Giusti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media