La prima Abarth elettrica sta per arrivare

Abarth presenterà la sua interpretazione della 500 elettrica nelle prossime settimane. La variante più muscolosa dovrebbe superare i 200 CV.

La prima Abarth elettrica sta per arrivare! Nel 2024, Alpine lancerà una city car basata sul nuovo R5 elettrico. Prima di allora, Abarth presenterà la sua city car sovralimentata di tendenza. La base sarà ovviamente la Fiat 500e.

La prima Abarth elettrica sta per arrivare

Sarà il primo veicolo 100% elettrico di Abarth, che sarà anche uno dei primi marchi del gruppo Stellantis ad abbandonare l’uso della benzina. Questo è facile da fare quando si ha un solo veicolo a disposizione. Nel 2023, il nuovo modello elettrico coesisterà per qualche mese con il vecchio modello a benzina, prima che quest’ultimo scompaia.

Olivier François, capo di Abarth, ha spiegato qualche mese fa alla rivista Autocar che non è stato facile progettare un’Abarth elettrica, soprattutto perché, secondo lui, l’auto elettrica è già divertente da guidare, probabilmente per la vivacità di questo tipo di motorizzazione.

Tuttavia, è necessario tenere conto anche del peso della batteria, mentre i clienti del marchio si aspettano un veicolo dal comportamento giocoso. A volte vogliono anche essere ascoltati. Olivier François ci ha assicurato che il suono è stato lavorato, anche se è possibile disattivare il fischio su questa Abarth.

Come promemoria, la 500e di partenza è offerta con motori da 95 e 118 CV. L’Abarth dovrebbe avere diversi livelli di potenza, come l’attuale motore a combustione interna, con il più muscoloso che avrà poco più di 200 CV.

Lo sapremo presto, visto che la presentazione del modello è prevista per la fine di novembre.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com