Le invenzioni che potrebbero cambiare il mondo dell’auto

Il mondo dell'auto è in continua evoluzione: ecco alcune invenzioni che potrebbero rivoluzionare completamente il mercato dell'automobilismo.

Il mondo delle quattro ruote è da sempre in continua evoluzione. Il passaggio all’elettrico non è però l’unica novità per il prossimo futuro. Ecco dunque alcune invenzioni che potrebbero rivoluzionare il mondo dell’auto.

Invenzioni mondo auto: le idee pronte a rivoluzionare il mercato

Il mondo dell’automobilismo, con il passare del tempo, è sempre stato chiamato al cambiamento. Abbracciare le nuove ere con le nuove tecnologie è infatti un passaggio obbligatorio per soddisfare le esigenze sia del mondo che della clientela.

Al centro dell’attenzione, attualmente, c’è il passaggio all’elettrico, ma le case automobilistiche non lavorano solo a questo in vista del futuro. Le innovazioni hanno infatti un altro scopo principale, ovvero quello di migliorare la sicurezza e la vita di chi poi sceglierà di usufruirne.

L’ultimo numero del Time ha dedicato alcune pagine alle premiazioni di alcune idee che potrebbero cambiare il mondo, quello delle quattro ruote compreso. Scopriamo quali sono le invenzioni che presto potrebbero conquistare il mercato dell’auto.

Invenzioni mondo auto: dalle ricariche rapide alle macchine che cambiano colore e non solo

Il passaggio all’elettrico, che presto sarà obbligatorio, ha posto di fronte una serie di preoccupazioni. Una fra queste è sicuramente la rapidità con cui le prossime vetture dovranno ricaricarsi.

In questo campo potrebbero dunque tornare utili due novità.

colonnina terra 360

La prima arriva dall’azienda svizzera ABB pronta a produrre la Terra 360, una colonnina di ricarica capace di fornire 100 Km di autonomia in soli 3 minuti e un pieno in un quarto d’ora.

La seconda arriva invece dalla casa americano Lucid che, nel modello Air, vanta una delle elettriche più efficienti al mondo. L’autonomia arriva infatti fino a 837 Km, con una batteria da 118 kWh che può essere ricaricata fino a 300 kW, una cifra che nessuno aveva mai raggiunto.

Tra le nuove invenzioni è stata premiata anche quella proposta con la BMW iX Flow, un SUV elettrico capace di cambiare colore in base alle condizioni del tempo grazie ad una speciale vernice. Lo scopo è ben preciso. Con il caldo un colore chiaro diminuirebbe l’assorbimento del calore, con conseguente uso minore dell’energia della batteria.

bmw cambia colore

Direttamente dalla Scandinavia arriva invece la Sono Sion, una vettura elettrica che potrebbe non avere bisogno di essere ricaricata. L’auto è infatti dotata di 456 pannelli solari, una soluzione che garantisce dai 112 ai 245 Km alla settimana.

auto pannelli solari

Invenzioni mondo auto: sicurezza e tecnologia le parole d’ordine

Le innovazioni del mondo dell’auto non riguardano solo il prossimo futuro elettrico. Tra le novità ci sono anche i sistemi di assistenza alla guida, tra cui spicca la tecnologia LiDAR. Tale sistema permette infatti di rilevare oggetti e ostacoli con più rapidità, oltre ad avere una continua e più dettagliata informazione sull’elettronica dell’auto.

La tecnologia è protagonista anche nella novità proposta da Qualcomm. Dall’azienda è infatti pronta un’architettura digitale che sfocerà in numero auto a guida autonoma. Il Digital Chassis comprenderà cybersecurity, ADAS, sistemi di intrattenimento e tutta la tecnologia dell’auto.

nextbase cam

Un’ultima particolare invenzione ha come punto focale la sicurezza. Al Ces di Las Vegas è infatti stata presentata la Nextbase IQ, una dashcam di ultima generazione. Oltre alla sua funzione principale, ovvero quella di registrare eventuali incidenti, la nuova cam è in grado di reperire più informazioni, come la velocità e la distanza dei veicoli davanti e dietro la vettura.

La Nextbase IQ sarà inoltre un vero e proprio assistente alla guida, con avvisi acustici e la capacità di chiamare i soccorsi in caso di incidente. La camera inoltre può essere comandata a distanza attraverso l’uso della propria voce.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Chiara Zambelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com