Mercedes Vision EQXX: cosa sapere

Il futuro elettrico inizia a concretizzarsi.

La gamma di Mercedes Vision EQXX sta gradualmente raggiungendo la sua strada, ed è un nuovo progresso della strategia completamente elettrica. Durante la sua riunione del 2020, è stato analizzato questo nuovo concetto che sarà uno sguardo in avanti nella prossima fase del marchio EQ.

Stoccarda dice che spingerà i confini dell’autonomia e dell’efficienza, e si affiderà persino al gruppo HPP con sede nel Regno Unito per farlo, ovvero le persone responsabili del motore F1.

Mercedes Vision EQXX: le specifiche

Con questo in mente, Mercedes sta offrendo alcune specifiche davvero impressionanti – tra cui una gamma di circa 620 miglia. Piuttosto che aumentare semplicemente la batteria, Mercedes intende farlo con efficienza: la EQXX punta a una densità energetica del 20% superiore a quella dell’attuale ammiraglia elettrica di Mercedes, la EQS.

Quest’ultimo è un modello atteso entro l’estate del 2021 e in rete si possono trovare già tante anticipazioni. Quest’auto si pone come alternativa alla Tesla S e alla Porsche Taycan. Il suo motore elettrico è compatibile con la ricarica presso rete pubblica e presenta un grande schermo di controllo e intrattenimento.

Come sarà?

Finora abbiamo solo immagini teaser, ma una silhouette suggerisce un veicolo scivoloso e affusolato molto simile ai precedenti concetti Benz.

Essendo elettrica, l’efficienza sarà cruciale, e gli ingegneri Mercedes hanno già dichiarato che stanno optando per un Cd più basso della EQS.

Dovremmo vedere il progetto completo nel 2022, anche se potremmo avere più informazioni al Motor Show di Monaco.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

McLaren Speedtail: svelato il modello Albert

Nuova Volvo C40 Recharge: cosa sapere

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media