Quali sono le auto che verranno definite d’epoca nel 2024

Le auto che acquisiranno lo status "d'epoca" quest'anno, ecco i modelli che vale la pena monitorare per l'acquisto.

Anche il 2024 è un anno importante per il mondo dell’Automotive vintage dato che vi saranno auto che compiranno 30 anni in questi 12 mesi divenendo a tutti gli effetti storiche. Questo comporta vantaggi in termini fiscali ma anche di fascino, dato che avere in garage una classica è sempre un qualcosa di entusiasmante per ogni appassionato di motori.

LEGGI ANCHE: Le migliori auto cabrio d’epoca – modelli e caratteristiche

Quali auto saranno “storiche” nel 2024, le 10 più interessanti

La prima di cui parliamo è l’Alfa Romeo 145/146 una vettura nata come risultato dell’acquisizione da parte di Fiat di Alfa Romeo. Un’auto che negli esemplari normali può avere costi di acquisto bassi, la versione sportiva della 145, la Quadrifoglio Verde con il motore boxer sta salendo di valore.

Si resta a parlare della casa di Arese con la GTV/Spider che nella versione base era dotata del 2.0 Twin Spark da 150 cavalli. A partire dal 1995 venne affiancata la versione dotata del motore 3.0 V6 Busso che divenne il top in termini di potenza e sportività.

La terza è l’Aston Martin DB7 degna sostituta della DB6 a cui si ispira, questa coupé inglese è portatrice degli stilemi delle Aston degli anni ’90 e in termini di potenza e maneggevolezza sa essere una vera sportiva.

Si passa in Germania con l’Audi A4 che arrivò sul mercato con una vasta gamma di motorizzazioni per tutte le tasche e le potenze. Si è dimostrata un successo, sia in termini commerciali che sportivi dato che ha vinto moltissimo nei vari campionati turismo europei in cui è stata impiegata.

Della casa dei quattro anelli diventeranno d’epoca anche la berlina A8, vettura di rappresentanza della casa di Ingolstadt all’epoca e la sportiva di famiglia, la RS2 Avant il cui motore è stato realizzato in collaborazione con Porsche.

LEGGI ANCHE: Come importare le auto storiche in Italia?

Ferrari, BMW e Fiat “d’annata”

Vi sono anche le BMW che diventeranno trentennali quest’anno. I modelli sono la Serie 7 (E38) berlina di alta fascia, diretta concorrente della Audi A8 e la E36 Compact versione a due porte e dal passo corto della Serie 3 dell’epoca.

Per quanto riguarda le altre case italiane, la Fiat Coupé compie questo importante traguardo, in questo caso bisogna tenere d’occhio la versione 1.8 e se si riesce anche la 20V cinque cilindri turbo.

Infine una Ferrari che ha segnato il cuore di tanti appassionati, la 355 sia in versione Berlinetta che GTS. Una vettura fantastica il cui V8 se abbinato al cambio manuale è in grado di fornire un’esperienza di guida unica.

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche