Renault Arkana: lancio del SUV coupé previsto per giugno 2022

La Renault Arkana adotta nuove finiture per equipaggiamenti e prezzi quasi invariati. La versione E-Tech Engineered sembra essere il top della gamma.

Renault sta rinnovando la gamma di tutti i suoi modelli, uno dopo l’altro, per dare loro nuovi nomi: a giugno 2022 sarà la volta dell’Arkana. Addio Zen, Intens e Business (riservati ai professionisti). La versione RS Line, con il suo look sportivo, rimane nonostante la sostituzione della divisione Renault Sport con Alpine.

Inoltre, l’offerta sarà completata da una nuova configurazione denominata E-Tech Engineered, che sarà offerta solo con il motore ibrido da 145 CV.

Ad ogni modo, va ricordato che l’Arkana ha superato la Peugeot 3008 tra i clienti privati.

Prezzo di partenza invariato per il SUV coupé Renault Arkana

Per quanto riguarda il livello di ingresso, non ci sono cambiamenti da notare. Come il modello Zen che sostituisce, l’Arkana Equilibre offre di serie il climatizzatore automatico, il sistema di infotainment Easy Link con touchscreen da 7 pollici, i fari a LED, il radar e la telecamera di retromarcia, oltre ai cerchi in lega da 17 pollici.

Il prezzo d’ingresso rimane invariato a 31.300 euro. La configurazione Evolution include lo stesso livello di equipaggiamento dell’Arkana Business, compreso il sistema di navigazione, e aggiunge la connettività WiFi per Apple CarPlay.

Nella versione Techno, il SUV coupé si arricchisce di un cruscotto digitale da 10 pollici e di un caricatore wireless che il modello Intens non aveva, con un aumento del prezzo di 100 euro. Tuttavia, perde il volante in pelle per un modello “soft touch”.

Renault Arkana suv coupé

L’allestimento RS Line della Renault Arkana è diviso in due parti

Nulla di nuovo per quanto riguarda la RS Line, tranne che per il fatto che questa variante non viene più offerta per il motore E-Tech Hybrid 145.

Se volete combinare quest’ultimo con un body kit più muscoloso, dovete optare per la nuova finitura E-Tech Engineered. Questo include paraurti speciali, cerchi da 18 pollici “Silverstone”, skid plates sottoscocca in nero lucido, rivestimenti in pelle/camoscio e numerosi dettagli dorati come la lama del paraurti anteriore, le strisce di protezione laterali e le cuciture. Un pacchetto offerto come opzione gratuita consente di sostituire l’oro con il grigio scuro. A parità di motore, questa versione costa 600 euro in più rispetto alla RS Line.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media