Alfa Romeo supercar: scheda tecnica e dettagli

Supercar: Alfa Romeo ne lancia una nuova

Alfa Romeo supercar è la serie limitata di una sportiva esclusiva della casa del biscione che vedrà la luce nel 2023. Si tratterà una edizione esclusiva, di poche decine di esemplari. La nuova auto è stata anticipata da Jean-Philippe-Imparato, CEO della casa, ad Autocar.

Concepita come omaggio alla 33 Stradale del 1967, una delle automobili più belle di sempre. In linea di massima dovrebbe trattarsi dell’erede menzionata dal beneamato Sergio Marchionne al Capital Day Markets del Giugno 2018, quando fu prospettata una erede della 8C Competizione. La nuova supercar sarà presentata nel 2023, l’inizio della produzione della serie non è stato ufficialmente fissato. Imparato ha ribadito l’ispirazione della 33 Stradale, ma probabilmente la nuova vettura, il cui stile sarà opera di Alejandro Mesonero Romanos, sarà diverso.

Supercar: Alfa Romeo ne lancia una nuova

Quindi ci siamo, dopo essere comparsa e poi scomparsa dai piani industriali Alfa Romeo del 2014 e 2018, con la nascita di Stellantis la tanto attesa punta di diamante del Biscione vedrà finalmente la luce. Imparato non ha parlato di una data esatta, limitandosi a indicare il 2023 come l’anno del debutto della concept che ne anticiperà le linee. Naturalmente la curiosità è tanta, è stato poi confermato direttamente da Imparato, che non bisogna attendersi una semplice rielaborazione in chiave moderna delle linee della indimenticata e indimenticabile coupé di fine anni 60′.

A partire dalle luci anteriori, con dimensioni ben meno importanti rispetto a quelle della progenitrice.

Scheda tecnica e carateristiche della supercar di Alfa Romeo

E’ possibile che questa nuova sportiva di Arese avrà un’architettura a motore centrale, proprio sulle orme della tanto discussa 4C, come è anche possibile che sarà realizzata nel massimo risparmio di peso possibile, forse per competere con auto del calibro di Alpine A110 o Lotus. Il motore dovrebbe somigliare a quello della famosa 8c da circa 700 cavalli, ma non sappiamo ancora se sarà elettrico o termico.

Il fatto che la nuova Alfa 33 Stradale, se così sarà il suo nome, possa puntare su un V6 potenziato di derivazione Alfa Romeo può far pensare al Nettuno della Maserati MC20 e fa sorgere il dubbio che la nuova supercar del Biscione possa avere più di qualcosa in comune con la supercar del Tridente.

Costosa, emozionante e molto selettiva, le ultime parole del CEO Imparato.

Leggi anche:

alpine-a110-he2hp-la-alpine-elettrificata-ha-piu-di-550-cv

bugatti-swann-lipotetica-rivale-dellaston-martin-cygnet

Scritto da Michele Zacchia
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com