Audi TT: caratteristiche, design, motori, dimensioni e prestazioni

Nel 1998 Audi sorprende il pubblico con la prima generazione di TT. A distanza di anni, continua a conquistare chiunque con il suo fascino.

A distanza di anni, l’Audi TT continua a conquistare chiunque e per un buon motivo: è davvero splendida esteticamente, ma anche il suo equipaggiamento non è da meno. Scopriamo alcune curiosità in merito.

Audi TT: caratteristiche, design, motori, dimensioni e prestazioni

Aspetto e dimensioni

La TT ha abbandonato le sue precedenti curve per linee più incisive. Dalla seconda generazione, il frontale è caratterizzato dalla tradizionale griglia single-frame, dai fari incorniciati e dal cofano spiovente e nervato. La poppa è più arrotondata, i passaruota sono curvi e alcune pieghe nella carrozzeria aggiungono rilievo alla silhouette. La versione TTS presenta paraurti più espressivi con finiture in alluminio e quattro uscite di scarico. Infine, la versione TT RS, la più radicale, fa un salto di qualità in termini di aggressività con un body kit specifico caratterizzato da prese d’aria prominenti, una griglia nera a nido d’ape e due grandi terminali di scarico.

All’interno ci sono solo due posti a sedere. Anche se la coupé offre un piccolo sedile posteriore, questo dovrebbe essere visto come uno spazio aggiuntivo per sistemare i bagagli o per fare viaggi (molto) brevi. Sempre di ottima fattura, la finitura offre diverse configurazioni a seconda del livello della gamma. Non c’è uno schermo centrale a sfioramento come quello di una certa BMW Z4, ma la TT centra tutte le funzioni attraverso il Virtual Cockpit di serie.

La plancia ha un design sobrio, con tre bocchette d’aria a turbina al centro e comandi fisici che tradiscono l’età del modello. Per quanto riguarda lo spazio del bagagliaio, la coupé offre 305 dm3 mentre la roadster si accontenta di 280 dm3.

  • Lunghezza: 4,19 m
  • Larghezza: 1,83 m
  • Altezza: 1,35 m
  • Passo: 2,50 m
  • Bagagliaio: 305 dm3
Audi TT caratteristiche

I motori

Sotto il cofano, il rivale dell’Alpine A110 è della vecchia scuola. Nessun ibrido ricaricabile. È presente solo il motore a benzina 2.0 TFSI a quattro cilindri da 197 (40 TFSI) o 245 CV (45 TFSI). Mentre il cambio automatico S Tronic a 7 rapporti è di serie, la trasmissione Quattro è opzionale sul motore più potente.

Le versioni sportive S e RS dell’Audi TT

Per completare l’equipaggiamento, la TT offre un quattro cilindri 2.0 TFSI con 320 CV e 400 Nm di coppia in grado di cancellare lo 0 a 100 km/h in 4,5 s. Il motore è un 2.5 TFSI a cinque cilindri da 400 cavalli e 480 Nm di coppia. Questa versione, nota come TT RS, impiega solo 3,7 secondi per passare da 0 a 100 km/h.

Le caratteristiche principali

La piccola auto sportiva è dotata di serie di telaio sportivo, due terminali di scarico, fari allo xeno, luci posteriori a LED, inserti in alluminio, sedili sportivi, volante sportivo, climatizzatore automatico, specchietti retrovisori regolabili elettricamente, Virtual Cockpit, cruise control, sensori pioggia/sole e assistenza al parcheggio posteriore.

Il livello di allestimento S-Line aggiunge un telaio ribassato di 10 mm, cerchi da 18 pollici, kit carrozzeria S-Line, specchietti retrovisori ripiegabili elettricamente, inserti in alluminio spazzolato opaco, rivestimenti in tessuto/pelle, sedili sportivi e volante sportivo in pelle.

Il livello superiore, Competition Plus, include anche finiture esterne nere, decalcomanie laterali nere con logo Audi, spoiler posteriore, pinze freno rosse, supporto lombare a quattro vie per i sedili e volante Dinamica.

L’edizione Heritage include l’equipaggiamento standard e aggiunge le decalcomanie laterali in bronzo con logo Audi, i sedili sportivi, il supporto lombare a 4 vie per i sedili e l’impianto audio Bang & Olufsen. Questa edizione è disponibile con cerchi da 19 pollici color bronzo e rivestimenti in pelle Nappa con cuciture color bronzo.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com