Chiave auto non gira: cause e cosa fare per risolvere il problema

La chiave dell'auto non gira: quali sono le possibili cause e cosa bisogna fare per cercare di sbloccarla e risolvere il problema.

La chiave dell’auto non gira più? A tutti è capitato in alcune occasioni di ritrovarsi di fronte a questa situazione, capace di mandare rapidamente in allarme anche le persone più serene. Tuttavia, esistono diversi motivi per cui la chiave potrebbe non girare nel blocchetto di accensione dell’auto e spesso le soluzioni sono più semplici di quanto si possa credere.

Ecco quali sono tutte le possibili cause e come poter risolvere il problema.

Perché la chiave auto non gira?

La prima cosa da fare è controllare i problemi comuni. Se si ha un’auto con cambio automatico bisogna verificare che quest’ultimo sia posizionato su Parcheggio (P) o folle (N). Se già c’è, prova a deselezionare la modalità e a riselezionarla.

Se il problema non è nel cambio automatico, bisognerà ispezionare la chiave alla ricerca di possibili danni.

Se infatti non gira quando viene inserita, potrebbe essere rovinata e quindi non incastrarsi più con i pistoncini. Qualora la chiave fosse effettivamente rovinata, bisognerà necessariamente sostituirla. Occhio però. A volte le chiavi possono non essere effettivamente rovinate, ma semplicemente avere dei residui appiccicati che impediscono accoppiarsi perfettamente ai pistoni. In questo caso basterà pulire minuziosamente la chiave da ogni residuo o sporcizia per risolvere il problema. Per evitare di sporcarla o romperla, è consigliabile non utilizzare mai la chiave per aprire confezioni o per altre operazioni che non siano l’accensione.

La chiave auto non gira per lo sterzo bloccato?

Un altro problema comune per quanto riguarda le chiavi è quello dello sterzo bloccato. Inavvertitamente può capitare infatti di attivare il bloccasterzo mentre si spegne la vettura. Per verificare questo problema basta provare a ruotare lo sterzo. Se è duro e si muove di poco, è probabile che sia quello a stoppare la chiave. In questo caso basta muovere lo sterzo mentre si gira la chiave per attivare lo sblocco. Se questa semplice operazione non risolve il problema, allora potrebbe trattarsi di un qualcosa di più serio.

La chiave dell’auto non gira: cosa fare

Ci sono diversi metodi per cercare di risolvere il problema della chiave. Per prima cosa, possiamo provare a estrarla leggermente prima di ruotarla. Questo può bastare per farla funzionare anche quando sta iniziando a rovinarsi. Un altro metodo molto utilizzato è quello di smuoverla avanti e indietro mentre la ruotiamo, facendo però attenzione a non fare troppa forza per evitare di rovinarla.

Se la chiave è piegata, possiamo poi cercare di raddrizzarla con un martello di gomma o legno. A volte basta per riuscire a inserirla nuovamente nel blocchetto di accensione, ma in ogni caso sarebbe il caso di cambiarla appena possibile. E se la chiave fosse smagnetizzata? In questo caso bisognerà agire diversamente. In ogni caso, per non incorrere in problemi gravi è sempre consigliato duplicare le proprie chiavi.

Problemi al blocco d’accensione

A volte il problema potrebbe però non essere la chiave, ma il blocchetto d’accensione. Prima di optare per una sostituzione, proviamo a pulirlo. Potrebbe bastare una bomboletta di aria compressa da spruzzare sulla fessura. Se è rimasto qualchie residuo nel cilindro questo basterà per risolvere il problema. In alternativa si potrebbe utilizzare un piccolo prodotto detergente per contatti elettrici (senza esagerare). Se tutto questo non dovesse funzionare, allora sarebbe il caso di consultare un esperto per eventualmente sostituire l’intero cilindro.

Scritto da Mauro Abbate
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Patente: come rinnovarla, costi e documenti necessari

Toyota GR Corolla 2021 velocità e autonomia della nuova giapponese

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media