Ford Tourneo Connect (2022): prezzi completi dell’ovale blu

Ford ha appena comunicato i prezzi del suo nuovo Tourneo Connect, che è una copia quasi esatta del furgone VW.

Ad eccezione dei loghi e del frontale profondamente ridisegnato, è difficile distinguere il nuovo Ford Tourneo Connect dall’ultima versione del Volkswagen Caddy. È logico, visto che i due marchi americani e tedeschi sono cugini e hanno stretto una partnership per i veicoli commerciali e i veicoli elettrici nel 2020.

Ma se la nuova arrivata ricorda molto la cugina tedesca in termini di stile, ha iniziato a imitarla in termini di prezzi elevati?

Ford Tourneo Connect: più economico di un Caddy

È semplice: la gamma Tourneo Connect si basa su quella del Caddy. Vengono offerti gli stessi tre motori: un motore a benzina a 4 cilindri da 114 CV e un motore diesel con due livelli di potenza, 102 CV e 122 CV.

Il cambio manuale a sei marce è obbligatorio sul diesel più piccolo, mentre il cambio automatico a doppia frizione è opzionale su tutti gli altri modelli. Infine, la trazione integrale è disponibile sul 2.0 diesel da 122 CV, ma in questo caso il DSG7 non è disponibile. È possibile scegliere tra una versione a passo corto (Tourneo Connect, 4,60 m) e una più lunga (Grand Tourneo Connect, 4,90 m). In entrambi i casi, è possibile prevedere una variante a 7 posti, quindi aggiungere 984 euro alla lista.

Fortunatamente, l’Ovale blu non è così costoso come il suo cugino tedesco. Mentre i prezzi del Caddy partono da 29.750 euro, il Tourneo Connect è più ragionevole: costa un minimo di 27.620 euro (114 CV a benzina, BVM6, primo dei due livelli di allestimento Titanium) e “solo” 36.920 euro al massimo. E questo non va a discapito della dotazione di serie, perché il Tourneo Connect è meglio equipaggiato del Caddy: i cerchi da 16″ sono in alluminio (non in acciaio), il touch screen è più grande (10″ contro gli 8,5″ del VW), il cruise control è adattivo fin dall’inizio e beneficia persino di sedili anteriori riscaldati.

Ford Tourneo Connect prezzo

…e nella media rispetto alla concorrenza

Poiché i cugini di Stellantis (Citroën Berlingo, Peugeot Rifter) non sono più alimentati a diesel e funzionano solo a energia elettrica, la concorrenza è piuttosto scarsa nel segmento dei monovolume con motore a combustione. Non dimentichiamo il Kangoo che è stato appena rinnovato. Ma attenzione a non farsi ingannare dal prezzo apparentemente più accessibile del primo prezzo francese a benzina (25.500 euro). Bisogna aggiungere un numero significativo di optional per eguagliare la ricchissima dotazione di base del Tourneo Connect: (navigatore: +400 euro), volante in pelle (+100 euro), freno di stazionamento automatico (300 euro), cruise control adattivo (+500 euro), sensore pressione pneumatici (+50 euro).

Questi piccoli extra non sono necessariamente costosi di per sé, ma si sommano a 26.950 euro. Nella versione diesel top di gamma (dCi 115 CV) e con cambio automatico, il Kangoo costa 31.500 euro. Questi sono i prezzi del Tourneo Connect 2.0 diesel 122 CV DSG7 (31.820 euro). E le differenze di equipaggiamento non sono poi così grandi.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lynk & Co 01: consumo e autonomia del SUV ibrido plug-in

LeapMotor C01: 717 km di autonomia con la batteria Cell to Chassis

Leggi anche
Contents.media