Le auto di Mister Mancini: una passione di vecchia data

Roberto Mancini ci ha portato alla vittoria degli Europei del 2020, ma la sua passione non è fatta solo di calcio, ma anche di grandi auto italiane.

Era già un idolo, ma dopo la conquista della coppa degli Europei di calcio poche ore fa è ufficialmente entrato nella storia in qualità di Commissario Tecnico della Nazionale italiana: Roberto Mancini, una vita dedicata al pallone, è però anche un grande appassionato di auto, e il suo garage lo conferma.

Scopriamo insieme i modelli che ha amato e guidato.

Le auto di Mancini: i primi km

Fin dagli inizi della sua carriera Roberto Mancini ha dimostrato una grande passione per i marchi di auto italiani, ma il successo che oggi lo rende un vero e proprio monumento, soprattutto dopo la vittoria agli Europei di calcio, è arrivata con il tempo. La prima auto che il coach ha acquistato, infatti, era in linea con la moda e le ambizioni dell’epoca, ma oggi ci sembra quasi essere stata venduta a un prezzo irrisorio di 700mila lire!

Stiamo parlando di un’ormai leggendaria Lancia Y10, una vettura prodotta tra gli anni ’80 e ’90, e ultimo modello a far parte del celebre marchio Autobianchi.

Pare che per acquistare questo modello, vero e proprio sogno per lui nonostante fosse una piccola utilitaria, Mancini abbia impegnato parte del suo stipendio. Col tempo le auto da lui guidate sono nettamente salite di livello, e anche di prezzo.

Le auto di Mancini: la Maserati Levante Trofeo

Pare gli abbia portato fortuna mettersi al volante di un’auto con un “Trofeo” all’interno del suo nome! Spettacolare all’esterno e all’interno, la Maserati Levante Trofeo è l’ultima chicca acquistata da Mister Mancini: si tratta di un SUV del 2018 che supera i 150 mila euro.

E’ dotata di un motore V8 biturbo da 3,8 litri e arriva a una potenza di 580 cavalli: ciò vuol dire che questo gioiello raggiunge i 100 chilometri in meno di 4 secondi.

L’amore per le auto di Mancini

Nel garage del CT della Nazionale italiana sono passate sicuramente tante auto sensazionali, eppure il Mister sembra avere ancora qualche sogno nel cassetto sui motori: pare infatti che Roberto Mancini sia stato un grande estimatore della Porsche 911 Turbo Coupé, una vettura dalle eccezionali prestazioni che si aggira sui 200 mila euro.

Scritto da Francesca Iodice
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Indian Springfield: la soluzione perfetta per il moto touring

MV Agusta Rush 1000: come cambia e le caratteristiche

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media