Citroen Berlingo elettrica: interni, motori e autonomia

La Citroen Berlingo offre due stili di carrozzeria e altre caratteristiche molto interessanti.

Dopo il rinnovo nel 2021 e sempre vicina al Peugeot Partner, la Citroen Berlingo elettrica offre due stili di carrozzeria, un’autonomia fino a 275 km e un carico utile di 800 kg.

Abitabilità e spazio di carico della Citroen Berlingo elettrica

Come il suo predecessore, il veicolo utilitario è disponibile in due versioni. Il Berlingo M è lungo 4,40 metri, mentre il Berlingo XL è lungo 4,75 metri. Ciò significa che il volume di carico è diverso, con 3,3 m3 per il primo e 4,4 m3 per il secondo. Tuttavia, entrambi hanno la stessa altezza di 1,84 metri e lo stesso peso massimo di carico di 800 kg. Il marchio offre diverse combinazioni, fino a due porte scorrevoli e una porta posteriore apribile fino a 180°.

L’abitacolo della ë-Berlingo offre le classiche configurazioni a 2 o 3 posti “Extenso”, oltre a 113 litri di spazio di stivaggio. Modulare come le versioni a combustione interna, la Berlingo elettrica può abbattere il sedile del passeggero per aumentare la lunghezza di 1,2 metri.

Motore e prestazioni

Identico in tutto e per tutto al furgone ë-Jumpy più grande, il motore sviluppa 100 kW (136 CV) e 260 Nm di coppia.

Il furgone può raggiungere una velocità massima di 130 km/h e offre tre modalità di guida:

  • Eco: 60 kW/190 Nm, utile in assenza di carico, in città o quando la batteria è scarica.
  • Normale: 80 kW/230 Nm, che è la modalità predefinita.
  • Potenza: 100 kW/260 Nm, senza limitazioni per carichi pesanti o per la guida veloce in corsia.

Batteria e autonomia

La batteria agli ioni di litio della Berlingo elettrica è posizionata sotto il pavimento e non altera l’abitacolo.

La sua capacità è la stessa di tutti i veicoli elettrici PSA, ovvero 50 kWh. È inoltre garantito per 8 anni o 160.000 km. Citroën rilascia inoltre un certificato della batteria dopo un anno o 20.000 km, quindi ogni due anni e 40.000 km.

Citroen Berlingo elettrica caratteristiche

Nel ciclo teorico WLTP, che prevede un carico del 30% e quindi 240 kg, l’autonomia è di 275 km. Può variare a seconda del carico, del tipo di guida, del percorso o della temperatura. Nel touchscreen centrale, un menu speciale è comodo per il conducente. Mostra il consumo medio, il tasso di carica in percentuale e consente di differire la ricarica del veicolo.

Ricarica della Citroen Berlingo elettrica

Come i cugini Peugeot Partner, la Berlingo elettrica può essere caricata con due tipi di corrente. In corrente alternata, la potenza è di 7,4 kW (o 11 kW in trifase), il che significa 7,5 ore di carica. In corrente continua, la presa Combo consente di aumentare la potenza a 100 kW e di recuperare l’80% dell’elettricità in 30 minuti.

Sostituendo lo sportello del serbatoio del carburante sulle versioni a combustione interna, lo sportello di ricarica si trova sul lato posteriore sinistro del veicolo.

Prezzo

La Berlingo elettrica è stata messa in vendita nel settembre 2021. Disponibile in cinque versioni, il furgone elettrico di Citroën parte da 30.500 euro IVA esclusa prima dell’applicazione del bonus ecologico.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com